lunedì, 2 Agosto, 2021

Difesa

Alla fine, anche il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio si è convinto: per risolvere la paralisi dell’UAMA, con c’è altra strada che trasferire quell’Autorita’ sotto il controllo diretto della Presidenza del Consiglio. Ed ora cresce di giorno in giorno, all’interno del governo e della diplomazia, il consenso al trasloco e l’apprezzamento per il “sacrificio” del titolare della Farnesina. Troppi...
Sassate l’aveva previsto più di un mese fa ed ora è arrivata la conferma: l’ammiraglio Nicola Carlone sarà il nuovo Comandante delle Capitanerie di Porto
Il Chod è nervoso. E anche un po’ preoccupato per il suo futuro. Tra quattro mesi dovrà lasciare l’incarico (quasi certamente al CSME, Pietro Serino) e ancora non è riuscito ad ottenere il minimo affidamento per una ulteriore sistemazione di livello. Perché, naturalmente, di finire ai giardinetti con il suo amato cane, non ci pensa proprio. Il suo desiderio più...
Non gli era bastato a Lorenzo Guerini di “riciclare” l’ex-parlamentare Pd Fausto Recchia come suo “braccio sinistro” in via XX Settembre. Macché, meglio abbondare. E così si era assicurato i servigi, nel suo “staff” ministeriale, anche dell’ex-senatore Claudio Moscardelli. Che adesso si trova ai domiciliari per una storiaccia di concorsi truccati a Latina, dove il personaggio è anche segretario del...
E meno male che c'è il COI - il comando operativo interforze - del generale Portolano a tenere alto l'onore delle Forze Armate italiane.
Una gestazione infinita, ma alla fine ha vinto l’Aeronautica: il successore di Pietro Serino come capo di gabinetto di via XX Settembre, sarà il generale di squadra aerea Antonio Raffaele Conserva
Si complica il ritiro dei nostri soldati dall’Afghanistan. E ci vorrebbe un generale Figliuolo anche tra gli Emirati, l’Oman ed il Kuwait. Perché, visto che continuano a fallire i tentativi diplomatici per cercare di rasserenare gli animi dei paesi arabi nei confronti dell’Italia, ora occorre un esperto di logistica capace di individuare strade alternative per il rientro di uomini,...
Non bastava la figuraccia che abbiamo rimediato con l’aereo militare carico di giornalisti diretto a Herat per l’ammainabandiera del nostro contingente in Afghanistan. E costretto ad atterrare in Arabia Saudita, con un ritardo di cinque ore sulla cerimonia. Macché. Gli Emirati, sempre più imbufaliti con l’Italia per le accuse di fornire gli ordigni con cui avvengono i bombardamenti nello Yemen,...
Chissà se ora, chiuso bene o male  il capitolo Afghanistan, il ministro-viaggiatore Guerini e il Chod “pigliatutto” Vecciarelli riusciranno a concentrarsi anche sugli altri problemi insoluti delle FFAA
Tra le molte "grane" provocate negli ultimi tempi dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, il generale Enzo Vecciarelli, ne spunta un'altra. L' ennesima. E questa volta riguarda la destinazione del quarto F35 B, che sarà consegnato tra pochi giorni
Trattandosi di Forze Armate, non si può certo parlare di polemiche o di contestazioni, ma di malumori e mugugni sì, tranquillamente
Il Chod Vecciarelli non si smentisce mai. Quando si tratta di umiliare la Marina per le resistenze sugli F35 a decollo verticale, ci si butta a pesce. Aiutato, purtroppo, dalle debolezze e dagli errori di gestione del CSMM, Cavo Dragone. Che pare stia per accettare senza colpo ferire anche la perdita del comando della missione IRINI. Ma procediamo con ordine....

Le Ultime Sassate