domenica, 28 Febbraio, 2021

Media

A 48 ore dal catastrofico “flop” del secondo show “chiavi in mano” di Ballandi, tacciono tutti
Adesso se ne devono andare tutti: il direttore Coletta e i suoi vice, Sciommeri e De Santis. Prima che sia troppo tardi
In Rai si erano molto seccati per la Sassata sulle prime serate acquistate dalla rete ammiraglia tagliando completamente fuori tutte le strutture interne. Bene, hanno fatto due fatiche, perché è subito arrivata la mazzata già dopo il primo show “chiavi in mano” firmato Ballandi. “A grande richiesta-Parlami d’amore” ha realizzato il peggior risultato di tutti i tempi, con un 10,2...
Rai Uno ha appena presentato altre cinque prime serate affidate a Ballandi. Il costo per puntata del nuovo show dovrebbe aggirarsi intorno agli 800mila euro. Peccato che potessero costare molto, ma molto meno se si fossero utilizzate anche le risorse interne. Ma ormai il trend sembra irrefrenabile. Viale Mazzini continua a privilegiare in ogni modo i produttori esterni, lasciando solo...
Questa situazione è stata segnalata alla Task Force aziendale di cui fanno parte tutti i massimi direttori aziendali, tra cui il megacapo della Produzione televisiva Roberto Cecatto e il responsabile del Centro Alberto Longatti. Ma nulla è successo...
Nel silenzio generale di tutti i media, quelli che sono specializzati nel fare a gara con l’ANPI per segnalare anche i più ridicoli “rigurgiti fascisti”, la Rai è costretta a confessare: sì, è vero quanto denunciato da Sassate, il brigatista rosso Maurizio Iannelli lavora per viale Mazzini. È toccato al direttore di Rai Tre, Franco Di Mare, incalzato in Commissione...
Una lettera all’antrace, spedita dal solito cretino che si nasconde dietro l’improbabile sigla “NBR” (Nuove Brigate Rosse?), fa subito scattare la solidarietà di tutta la Rai verso la redazione di Report, destinataria della minaccia.
Nonostante gli ascolti per Radio1 continuino a precipitare, l’Usigrai è in trattativa per promuovere in blocco altri fedelissimi.E questo nonostante le richieste dell’azienda di contenere i costi
Si torna a parlare della gara di appalto per la gestione della sede Rai di New York. Ecco la lettera che la seconda classificata - CPA, Centro Produzione Audiovideo - ha inviato alla Rai.
Alcuni dipenenti che lavorano per la sede Rai di New York hanno presentato un esposto-denuncia alla Procura della Repubblica per la questione che vede coinvolta da GVG
Ecco le “dieci richieste” che il 4 agosto il Sindacato inquilini assegnatari Inpgi - l'istituto di previdenza dei giornalisti italiani - ha notificato a Investire Sgr e all'istituto stesso
Ogni giorno paginate sul “caso Fontana” e i camici del cognato. E ogni giorno, silenzio di tomba sui 13 milioni di euro per la truffa delle mascherine dalla Regione Lazio guidata da Zingaretti

Politica

Governo Draghi e la coerenza del Pd, ricordate le dichiarazioni di...

"Mai con la Lega", "Mai con il Movimento 5 Stelle".... eppure - quando si tratta di poltrone - quelli del Partito Democratico cambiano idea in un batter di ciglia...

Sport

Calcio: anonimi e veleni stanno portando a fondo Malagò e Micciché

Tira una brutta aria sul Presidente del CONI, Giovanni Malagò e sul suo protetto al vertice della Lega Calcio, Gaetano Micciché.

Inchieste

AeCI, primi cento giorni di Leoni. Risultati? Zero (e i piloti...

Se ne sono accorti in pochi, ma si sono ormai compiuti i primi 100 giorni del ritorno di Leoni alla presidenza di Aero Club d'Italia

Dal Mondo

Attentato in Congo, l’ambasciatore Attanasio e il carabiniere potevano salvarsi?

Dopo la notizia della tragica morte dell'ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio, e del carabiniere Vittorio Iacovacci in un'imboscata ad opera dei miliziani armati contro...