domenica, 16 Maggio, 2021

Politica

 Saldamente controllato dalla maggioranza di governo ormai il COPASIR si attrezzerà anche con un ufficio stampa. Anche questo scelto da Palazzo Chigi e indicato dal sottosegretario con le delega ai servizi, Gabrielli. Meglio, se specializzato nella censura dei media sui temi di quell'opposizione cui spetta la presidenza della commissione.
Sistemata l’AISE, con gli inserimenti come vice dell’ammiraglio Carlo Massagli e del generale della GdF Luigi Della Volpe, il governo Draghi si accinge a mettere mano anche alle altre due branche dei servizi: il DIS, cui spetta il coordinamento della nostra intelligence e l’AISI, l’agenzia per la sicurezza interna. A fine anno scadrà infatti il mandato del prefetto Gennaro...
Chi ha pagato il prezzo più alto in questa pandemia, politicamente parlando, è il leader della Lega, Matteo Salvini
Una vergogna assoluta. Non si può definire in altro modo il silenzio e l'autocensura dei media italiani di fronte al pronunciamento di 40 costituzionalisti e giuristi (tra cui anche due ex-presidenti della Consulta del calibro di Antonio Baldassarre e Valerio Onida) in favore del diritto di Fratelli d'Italia a ricoprire il vertice del Copasir, l'organismo parlamentare di controllo sui...
In tempo di nomine, ricominciano le “grandi manovre” per far finire nel calderone anche il vertice di Leonardo, che pure non sarebbe in scadenza. Nei giorni scorsi, approfittando della mancata IPO di DRS, Matteo Salvini è ripartito all’attacco di Alessandro Profumo. Un mossa strumentale, perché se è plausibile che la Sec, la CONSOB americana, chieda di spiegare meglio nel prospetto...
Qualcosa si muove. Forse. O almeno, c’è finalmente chi ha deciso di provarci a stroncare il mercato degli encomi di comodo per far carriera nelle Forze Armate
Chi prenderà il posto dell’attuale Direttore dell’Agenzia del Demanio, Antonio Agostini? Quella che ormai conoscono tutti come “la cognata di Paolo Gentiloni”: Alessandra Dal Verme
Enrico Letta ha nominato il suo esecutivo. Lui, noto frequentatore della riunioni (segretate) di Bilderberg e della Trilateral, in compagnia di suoi amici come Prodi, Gruber, Bernabè o Monti ha nominato il suo esecutivo. E qual è il primo nome che spicca? Quello di Lia Quartapelle, prima renziana, poi vicina a Gentiloni, nota per la sua partecipazione alle riunioni della...
Filippo Bubbico proprio non riesce a rinunciare alla politica e alle polemiche dopo le dimissioni di Zingaretti da segretario del Pd
Puntuali, arrivano le prime “grane” anche per il governo Draghi, quello dei “migliori”
Il “sistema Draghi”, cioè silenzio sulle nomine fino all’ultimo, si va consolidando. Domattina, nuovo Consiglio dei Ministri, con all’ordine del giorno - tra l’altro - la nomina del nuovo Capo della Polizia. L’indicazione del neo-sottosegretario Gabrielli, è in favore del prefetto Giannini, ma -appunto - fino al momento della riunione del governo, non sarà possibile avere conferme che quello sarà...
"Mai con la Lega", "Mai con il Movimento 5 Stelle".... eppure - quando si tratta di poltrone - quelli del Partito Democratico cambiano idea in un batter di ciglia...

L'ultima Sassata

Media

Rai, sindacati in rivolta: no ai manager esterni

Zitti zitti, quatti quatti, in Rai hanno deciso di far vedere all’azionista, cioè al Ministro dell’Economia Franco, di essere pronti a smontare la lottizzazione nelle assunzioni dei dirigenti. Facendo addirittura ricorso ai “cacciatori di teste"

Sport

Calcio: anonimi e veleni stanno portando a fondo Malagò e Micciché

Tira una brutta aria sul Presidente del CONI, Giovanni Malagò e sul suo protetto al vertice della Lega Calcio, Gaetano Micciché.

Inchieste

ASI, primo smacco spaziale per Tabacci

L'avevano avvertito di stare attento ai collaboratori di cui intendeva circondarsi. Ma lui niente. Da lombardo testardo, non si è accontentato della figuraccia rimediata...

Dal Mondo

Congo, dopo Attanasio ucciso il procuratore che indagava sul caso. Che...

Un'altra imboscata in Congo. Questa volta a perdere la vita in un agguato è stato il procuratore capo del territorio di Rutshuru che indagava sul caso Attanasio. Troppo strano per essere una casualità