martedì, 13 Aprile, 2021

Guido Paglia

Guido Paglia
368 ARTICOLI 4 Commenti
Classe 1947, romano, è giornalista professionista dal 1973. Ha ricoperto l'incarico di Vicedirettore e Capo della Redazione Romana del Giornale durante la direzione di Indro Montanelli e di Direttore della Comunicazione del Gruppo Cirio-Del Monte e della Lazio Calcio con Sergio Cragnotti. Dal 2002 al 2012 ha lavorato in Rai come Direttore Comunicazione, Relazioni Esterne e Rapporti Istituzionali.
Quatti quatti, con uno stringatissimo comunicato diffuso ieri mattina, i vertici di Poste hanno comunicato di aver definito -dopo il preliminare firmato il 16 novembre dell’anno scorso- l’acquisizione dell’intero capitale sociale di Nexive Group. Fin qui, niente di nuovo, tutto previsto. La sorpresa ed i conseguenti interrogativi arrivano però subito...
Sassate lo aveva già scritto il 4 gennaio, quando Renzi non aveva ancora neppure ritirato la delegazione di Italia Viva dal governo: se Giuseppe Conte non dovesse farcela a succedere per la seconda volta a se’ stesso e l’unica strada percorribile dovesse rivelarsi quella di un premier “tecnico”, potrebbe...
Previsioni rispettate, secondo quanto Sassate aveva anticipato (l’ultima volta, proprio il 25 Dicembre): Della Volpe (GdF) e Massagli (Marina) vicedirettori dell’AISE e De Donno (CC) dell’AISI. Resta ancora in sospeso l’ultima promozione ipotizzata, quella di Mancini al DIS, mentre potrebbe ora nascere un “caso De Leverano”. Perché, come sempre Sassate...
Due giorni fa, abbiamo già spiegato i motivi delle inquietudini che attraversano i corridoi di via XX Settembre in questi giorni di pre-crisi di governo. Il premier Conte, il ministro della Difesa Guerini e il Chod Vecciarelli (con i rispettivi “consigliori” Massagli, Serino e Graziano) avevano già messo a...
C’è un Palazzo in cui l’agonia del governo Conte2 è seguita con un’attenzione (ma sarebbe meglio parlare di apprensione) particolare. È quello di via XX Settembre, la sede del Ministero della Difesa.
Il “nuovo corso” in AU, targato Bubbico-Bersani-Speranza-Zaccardi, accelera. Il primo DG (dei tre minacciati), è già stato individuato
La stima, da parte di Sergio Mattarella, è nota. E forse qualcuno se lo ricorda quando, zainetto in spalla, Carlo Cottarelli stava per ricevere quantomeno un mandato esplorativo da parte del Capo dello Stato. Erano i giorni più drammatici della crisi del governo Conte 1 e le tensioni tra M5S...
Certo, tra legge di bilancio e piano per il Recovery Fund, di tempo ce n’era poco. Indubbiamente. Ma il controllo politico sulle decisioni del MEF non può sparire quando ci sono in ballo scadenze come quella di Fincantieri e delle nomine nel comparto energetico. A meno che non sia una...
Dove sono finiti i “giornalisti democratici” e “de sinistra” specializzati nel linciaggio dei parlamentari voltagabbana che cercavano di sostenere il bieco Berlusconi? Che fine hanno fatto oggi che la stessa cosa sta accadendo, ma a schieramenti invertiti, con il prode Conte? Missing, spariti.
La Sassata di ieri ha raggiunto il bersaglio: l’ingresso di Filippo Bubbico nel Gruppo GSE, come presidente e ad di Acquirente Unico, ha fatto barcollare sia il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, sia il suo vice, Antonio Misiani. Ma i due esponenti del Pd sono stati subito richiamati all’ordine dal segretario...
Con l’individuazione di Luigi De Leverano, uno dei generali dell’Esercito più stimati e attuale SCSMD, come nuovo consigliere militare del premier Giuseppe Conte, si starebbe per sciogliere il nodo delle nomine dei vice dei nostri apparati di sicurezza. Quindi, sarebbe ormai davvero imminente il via libera per l’AISE a vantaggio...
Quatti quatti, quasi di nascosto, gli egiziani si sono fatti consegnare ieri dalla nostra Marina Militare la Fremm Spartaco Schergat