DA FINI A BOSSI, CACCIA AI NUOVI ALLEATI DEI MEDIA ORFANI DELLA SINISTRA SCHIANTATA

0
3391

Fossimo al posto di Umberto Bossi, cominceremmo a toccare ferro. I media orfani del renzismo, i portavoce della sinistra schiantata dalla tornata elettorale, hanno aperto la caccia per riuscire a trovare i migliori dichiaranti anti-Salvini. Prima hanno provato con Maroni, ma il governatore della Lombardia non ha dato loro troppa soddisfazione. E allora, via, all’assalto di Bossi. Che si può permettere di tutto, anche di dire che l’attuale leader vincente della Lega, in ottima compagnia con Luigi Di Maio, “ha le mani bucate”. Ma come, parla proprio lui che quando era a capo della vecchia Lega Nord, ha sperperato i finanziamenti pubblici a vantaggio dei suoi familiari? E nessuno dei giornalisti-intervistatori in ginocchio, lo ricorda? Niente di nuovo sotto il sole dei palazzi dell’informazione. Né più né meno del trattamento anti-Berlusconi, quando per abbattere l’odiato Cav venivano esaltate tutte le bordate di Gianfranco Fini ispirate da Giorgio Napolitano. Sappiamo com’è andata a finire. Se lo ricordi il “senatur”….

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here