Spazio, Sicurezza e Difesa: per Leonardo ne possono discutere solo quelli del Pd

Con un’autorevole foglia di fico come la Presidente del Senato, cui vengono delegati i soliti saluti istituzionali, la Fondazione Leonardo ha deciso che di temi delicati come quelli dello Spazio, della Sicurezza e della Difesa, se ne possono occupare solo i politici che hanno in tasca la tessera del Pd. La locandina che pubblichiamo sul convegno fissato per giovedì 16, e’ illuminante. Si parte con il presidente della Fondazione e padrone di casa, Luciano Violante, si prosegue con l’intervento del ministro (e “tecnico d’area”, come si dice) Vittorio Colao, per dare poi la parola a qualche altra foglia di fico e arrivare finalmente al “clou” dei politici schierati: il vice-presidente della Commissione Difesa della Camera, Roger De Menech, la presidente di quella del Senato (ed ex-ministra) Roberta Pinotti e i fuochi d’artificio finali del Ministro di via XX Settembre, Lorenzo Guerini. Tutti rigorosamente del Pd.
Congratulazioni vivissime all’Amministratore Delegato di Leonardo, Alessandro Profumo (anche lui della medesima parrocchia), sponsor ufficiale dell’indipendente Fondazione e al suo protetto Violante. Chissà che messe di programmi stuzzicanti che potranno saltare fuori dal convegno, con tutti questi
pareri “indipendenti”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

1,253FansLike
1,323FollowersFollow
2,571SubscribersSubscribe

Ultimi Articoli