Difesa: la Commissione di Vertice AMI sempre bloccata da Vecciarelli, nell’indifferenza di Guerini

Ormai sta assumendo le dimensioni di un vero e proprio scandalo il “braccio di ferro” ingaggiato dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, Enzo Vecciarelli, per ottenere la promozione a generale di squadra aerea del suo capo-staff Francesco Presicce.

Da mesi, la Commissione di Vertice dell’Aeronautica è paralizzata e non è stato ancora possibile assegnare la terza stella al nuovo capo di gabinetto di via XX Settembre, il generale Antonio Conserva, che pure è il primo in graduatoria. È neppure è stato possibile decidere chi sarà l’altro promovibile tra i parigrado Giandomenico Taricco e Alberto Biavati.

Il tutto perché il Chod non vuole chiudere la sessione prima di aver ottenuto l’impegno alla convocazione di una nuova Commissione di Vertice straordinaria prima della scadenza del suo mandato (6 novembre). Nel corso della quale garantire la terza stella anche a Presicce. Nei confronti del quale esistono sempre forti resistenze (anche per motivi di salute) da parte della maggioranza dei generali di squadra aerea più anziani che fanno parte della commissione insieme al CSM, il generale Alberto Rosso, anche il cui mandato e’ nel frattempo vicino alla scadenza (31 ottobre).

Un “ingorgo” che continua incredibilmente a lasciare indifferente il ministro Lorenzo Guerini, che pure avrebbe l’autorità per convocare la commissione. E certo le imminenti ferie estive non aiutano a risolvere la sempre più scottante questione. Ma ormai il caos al Ministero della Difesa sembra non fare più notizia.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

1,253FansLike
1,323FollowersFollow
2,571SubscribersSubscribe

Ultimi Articoli