Leonardo, “colpo grosso” di Mariani: alla guida di LGS (Acquisti, Immobiliare e Servizi) arriva Stefano Grassi

A Leonardo comincia la “cura Mariani”. Dopo i primi mesi di studio, il Condirettore Generale con le deleghe sulla supervisione della politica industriale, le scelte commerciali e gli acquisti, ha fatto la sua prima scelta strategica: quella di Stefano Grassi come nuovo AD di LGS, il Service Provider del Gruppo.
Un incarico-chiave per il futuro di Leonardo, per il quale Mariani ha deciso di puntare su uno dei manager più stimati all’interno delle Istituzioni e con un “curriculum vitae” impressionante.
Già ufficiale di prima linea della Guardia di Finanza, Grassi è stato aiutante di campo di Giulio Tremonti al Ministero dell’Economia durante i governi Berlusconi, per poi passare ad occupare via via incarichi sempre più importanti sia nel pubblico che nel privato, soprattutto come responsabile della sicurezza. In particolare in Poste, Salini Impregilo, TELECOM, TELSY e TIM.
Ora, dovrà trasferire le proprie competenze in tema di Security all’interno di un Gruppo che ne ha davvero molto bisogno, dopo le slabbrature emerse nel “D’Alemagate” e in diverse altre vicende finite al centro di inchieste giudiziarie.
E a questo proposito, tanto per sdrammatizzare, sarà il caso di ricordare ai futuri fornitori di Leonardo… che Grassi nell’84 si classificò primo assoluto a Nettuno al corso per Istruttore di Tiro Rapido di Polizia.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

1,253FansLike
1,323FollowersFollow
2,571SubscribersSubscribe

Ultimi Articoli