NOMINE MEF: sicura la conferma di Puliti come AD della SAIPEM; ancora nulla di certo per FS e Cdp

Tra molte incertezze sul fronte delle prossime nomine, c’è un’unica buona notizia che trapela dal MEF: governo, ENI e Cdp sono tutti e tre d’accordo nel confermare Alessandro Puliti come AD e DG di SAIPEM per il prossimo triennio; ancora riservata resta invece la scelta su chi sarà il nuovo presidente.
E’ un riconoscimento oggettivamente molto importante per il manager subentrato ad agosto del 2022 al dimissionario Francesco Caio. D’altra parte, si fa notare al MEF (ma anche in ENI e Cdp)  Puliti ha ben lavorato ed è giusto possa continuare l’opera di risanamento e rilancio del colosso statale nel campo delle infrastrutture energetiche.
Sul fronte delle FS, continuano ad accavallarsi voci contraddittorie sul nome del futuro AD. Stefano Donnarumma si dice certo dell’accordo raggiunto sul suo nome da parte di FdI e Lega ( ma aveva manifestato uguale sicurezza un anno fa anche per l’ENEL, poi destinata invece a Flavio Cattaneo). Per non parlare delle preferenze degli investitori istituzionali verso la conferma di Luigi Ferraris, ritenuto più “rassicurante” nel gestire la futura parziale quotazione in Borsa della società.
Probabile, infine, a meno di colpi di scena, la conferma di Dario Scannapieco al vertice di Cdp. Anche in questo caso giocano in suo favore i risultati raggiunti nel triennio in scadenza, appena resi pubblici.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Ultimi Articoli

Rimani in contatto

1,253FansLike
1,323FollowersFollow
2,571SubscribersSubscribe

Ultimi Articoli