Difesa/Esercito/Vaccini: Figliuolo (ma anche Serino) facciano attenzione ai centri di costo

7
4272

Cominciano ad arrivare a Sassate svariate segnalazioni relative alla composizione del centro di costo della struttura commissariale del generale Figliuolo. Girano nomi inquietanti, di alti ufficiali badogliani doc particolarmente “chiacchierati” (e pure a pochi passi dalla pensione).

Di quelli che, come al solito, riescono ad inserirsi come lame nel burro quando ci sono da mettere in piedi centri di costo e stazioni appaltanti appetibili in tema di affidamenti diretti, senza passare da quelle inutili gare che pure sono tassativamente previste dal MEF.

L’importante, per loro, è sistemare e beneficare “il marito di”, “la moglie di”, “l’amante pro-tempore di”, “i nipoti e i cugini di”; e naturalmente gli amici e “gli amici degli amici”; se  poi vivono e operano nel frusinate, ancora meglio…

E il bello è  che riescono perfino ad ottenere encomi solenni con motivazioni a dir poco ridicole, per aver reso queste splendide prestazioni.

Sarà il caso che il generale Figliuolo presti molta attenzione al suo centro di costo, se non vuol fare la fine del predecessore Arcuri. E sarà il caso che anche il neo CSM dell’Esercito, il generale Serino, visto che pure lui conosce molto bene questi personaggi, cominci a mettere il naso nelle analoghe strutture alle sue dipendenze.

Perché il sistema dei “parenti di” all’interno dei centri di costo e delle stazioni appaltanti ha inquinato da anni il ministero della Difesa, ma anche la sua forza armata. E le Sassate per cominciare a rompere questi vetri, sono sempre pronte…

7 COMMENTS

  1. Dopo la mafia de Coratini, per fortuna terminata che ci ha lasciato non pochi danni, ora parentopoli entra di prepotenza nella difesa. Non è accettabile che marito e moglie svolgano i medesimi o comunque affini incarichi nell’ambito romano. Delle due l’una.

  2. Ma perché la struttura commissariale ha un servizio amministrativo autonomo?

    Anni per ridurre i centri di costo e ora si torna come era prima. Cambiare tutto per non cambiare nulla.

  3. Tutto il mondo è paese. Come nella difesa anche alle ferrovie, alla protezione civile, all’agenzia industria difesa, all’enav …. Tanti parenti ed amici.

  4. Ma dove le prendete queste notizie? Vaghi riferimenti, insinuazioni prive di fondamento, totale ignoranza dei sistemi di funzionamento amministrativo/contabili.
    Se queste sono sassate…. forse sarebbe più corretto definirle c…..e

  5. …ma questo dà veramente consigli di questo spessore? Ha dimenticato solo “copriti” e “nun te dimenticà di fa uno squillo, quando arrivi..!”… ma basta..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here